Leasing Immobiliare

Cos'è il leasing immobiliare

Il  leasing strumentale, rivolto a tutti i settori produttivi e commerciali, è la soluzione utile  per facilitare l’investimento di: macchinari industriali, apparecchiature e linee di produzione.

Il leasing finanziario è l’alternativa più conveniente all’acquisto e al finanziamento tradizionale per le aziende che desiderano diventare proprietarie delle attrezzature, perché esercitando una semplice opzione al termine del contratto è possibile acquistare i beni a titolo definitivo.

Il leasing è un prodotto finanziario finalizzato all’acquisizione di un bene strumentale per la propria attività, a fronte del pagamento di un canone periodico e con un’opzione di riscatto al termine del contratto.

Come funziona il leasing immobiliare

I soggetti convolti nel leasing finanziario sono 3

  • La banca o la società finanziaria che acquista il bene su indicazione dell’impresa
  • Il fornitore che produce o vende il bene indicato dall’impresa
  • l’impresa (utilizzatore) che usufruisce del bene durante la durata del contratto

le principali caratteristiche del contratto di leasing finanziario sono:

  • l’attività di leasing può essere svolta solo da una Banca o da una società finanziaria iscritta all’albo degli intermediari finanziari
  • L’obbligo di acquisto o restituzione del bene da parte dell’impresa a scadenza contratto
  • L’opzione finale di acquisto del bene a favore dell’impresa ad un prezzo prestabilito
  • L’impresa si assume tutti i rischi riferiti al bene

I vantaggi del leasing immobiliare

Il leasing strumentale consente all’impresa o professionista di:

  • Avere la disponibilità del bene strumentale
  • Di riscattare il bene per un ammontare inferiore al valore di mercato del bene ma ad un prezzo prestabilito contrattualmente.

Proprio per questo l’impresa può usufruire immediatamente del bene senza sostenere un gravoso esborso iniziale, ottenendo così una dilazione di pagamento dell’IVA. Nel leasing dei beni strumentali l’utilizzatore non diventa proprietario del bene e fino all’avvenuto riscatto il bene non potrà essere venduto.
Da un punto di vista fiscale il leasing risulta essere molto conveniente in quanto consente all’impresa la deducibilità del 100% dal reddito professionale. Indipendentemente dalla durata contrattuale, i canoni di leasing sono deducibili ripartendo l’onere complessivo su una durata pari alla metà del periodo di normale ammortamento fiscale.

Richiedici un preventivo